Aprile 13, 2021

Taco Rice Obento

Taco Rice Obento

Taco Rice Obento

 

Taco rice e’ senza dubbio un piccolo esempio di come sia semplice, facile e piacevole preparare un obento sfizioso e allo stesso tempo nutriente.

L’obento di oggi si ispira alla terra di Okinawa, che ahimè non ho ancora visitato, ma che spero il destino mi ci porti presto.

Se non sapete dove sia, si tratta di un prefettura composta da un arcipelago di isole a sud del Giappone. E quando dico sud, intendo sud sud! Si trova quasi a meta’ strada tra Giappone e Taiwan, e guardando dalla mappa, sembrano piccole zolle di terra sperdute nell’oceano.

Se provate a scrivere Okinawa su Google vi appariranno immagini di spiagge con sabbia bianca, bagnate da un’acqua color azzurro cristallino, palme ai bordi delle strade, tramonti mozzafiato e distese di natura selvaggia con a biodiversità animale e vegetale fanno invidia a qualsiasi altra zona del Giappone.

Insomma un piccolo paradiso in terra.

Okinawa e’ famosa per essere una prefettura con una cultura “a parte”. Data la posizione geografica, le forti influenze di altri paesi hanno dato vita ad usanze e costumi molto diversi da quelli che troviamo comunemente in Giappone. A partire dalla lingua, la religione, le arti musicale, l’artigianato e fino alla cucina.

? Sapevi che ad Okinawa e’ nato il Karate ?

Uno tra i tanti piatti celebri di questo angolo di paradiso, e’ il Takoraisu – Tako Rice da cui ho preso ispirazione per l’obento di oggi.

Non parlero’ della ricetta originale (per quella e’ importante fare un post a parte con i dettagli ben scritti), ma soltanto come ho realizzato la versione di oggi, a base verdure e consistenze croccanti.

Una variante facile e vegana che soddisfa il palato e riempie lo stomaco!

Ingredienti

(Preparare per tempo i singoli ingredienti vi permetterà di poter assemblare con ordine e velocemente il vostro obento. Inoltre, se avete un pochino di tempo, potete preparare il tutto la sera prima e conservarlo in frigo fino al giorno dopo.)

Let’s Cook

Iniziate tagliando l’insalata a julienne, il pomodoro a cubetti ,il cetriolo e listarelle e metteteli da parte. Prendete metà del vostro avocado, tagliatelo a dadini e in una ciotolina insaporitelo con un pò di limone e sale.

Scaldate un cucchiaio di olio nella pentola, aggiungete la cipolla tagliata a piccoli pezzettini e fatela rosolare fino a che non sia diventata dorata. Aggiungete i fagioli rossi e cuoceteli per qualche minuto muovendoli di tanto in tanto così che non si attacchino.

Durante la cottura, aggiungete un cucchiaino di Mix di spezie (io ho usato un mix di spezie già pronto leggermente piccante), mischiate il tutto così che si amalgami bene e spegnete la fiamma.

Finite le preparazioni che richiedono più tempo, e’ arrivato il momento di assemblare l’obento.

Iniziate dalla base inserendo uno spesso strato di riso, proseguite con uno strato di lattuga, uno di pomodoro,  avocado, cetrioli e fagioli&cipolla.

Semplicemente usando le vostre mani, sgretolate grossolanamente le tortilla chip e spargetele qua e la sulla superficie. (renderanno l’obento croccante e sfizioso).

Coprite infine con una salsa a vostro piacimento (olio e sale, maionese, salsa allo yogurt o qualsiasi crema di verdura possa piacervi) e portatevelo con voi durante la vostra pausa pranzo o in una cena con easy a casa.

Facile e veloce!

Buon appetito!!

 

 

 

en it